Personae

241802320_3136642726661368_7115140770061359755_n

a cura di Anna Meacci e Angelo Castaldo

con Anna Meacci, Angelo Castaldo, Lara Gallo, Marco Malevolti

realizzato nell’ambito del progetto Dimenticanza

Dimenticanza è un laboratorio permanente sul teatro di narrazione condotto da Anna Meacci e Angelo Castaldo. Dal lavoro degli artisti sono nati alcuni dei progetti che hanno dato origine alla rassegna Personae. Personae non è semplicemente un insieme di spettacoli, ma la proposta di un modo differente di osservare ciò che ci sta intorno, di un pensiero laterale che ci fa scoprire il davanti e il dietro delle cose e del mondo. E’ un cambio di prospettiva sul modo di vivere la narrazione, è una dichiarazione d’amore verso la socialità, verso la riappropriazione dei rapporti umani.

DIMENTICANZA è un laboratorio artistico itinerante, una geografia del racconto, un viaggio narrato per i luoghi storici della toscana, alla ricerca di un “paesaggio di parole” che faccia da guida e dove i luoghi e i nomi diventano il motore principale del racconto restituendo memoria alla Storia. Un progetto “on the road”, amaro e dolce, alla riscoperta di quei luoghi nascosti che sono stati protagonisti di una piccola grande storia. Il progetto è stato ideato da Anna Meacci e Angelo Castaldo in collaborazione con l’Associazione Culturale in Fabula.

“Per gli antichi greci le anime dei morti alle porte dell’oltretomba avevano la possibilità di bere da due fonti: Mnemosine (che tutto faceva ricordare) e Amelete (che tutto faceva dimenticare). Dimenticare ed essere dimenticati, perdere la memoria, era uno dei più grandi timori degli uomini dell’antichità.”