Catalyst > Cinema Corsini – In Programmazione

Cinema Corsini Barberino

NATALE AL CINEMA

IL PRIMO NATALE

un film di Ficarra e Picone

Salvo è un ladro di arte sacra che si professa ateo. Padre Valentino invece crede fortemente nella preghiera e… nel presepe. Quando il primo tenta il furto della preziosa statua del bambino Gesù e il secondo lo scopre, l’inseguimento ha come esito un salto temporale. I due si ritrovano nella Palestina dell’anno zero dove Gesù sta per nascere.

STARWARS: L’ASCESA DI SKYWALKER

un film di J.J. Abrams

Star Wars: L’ascesa di Skywalker, film diretto da J.J. Abrams, è il terzo capitolo della nuova trilogia di Guerre Stellari ed è l’episodio finale epico dell’epopea su Skywalker. Un anno dopo gli eventi del precedente film, Gli ultimi Jedi, la Resistenza sopravvissuta o quello che ne rimane affronta ancora una volta il Primo Ordine. Dopo che la Resistenza è stata decimata dal Primo Ordine, si tentano nuove alleanze: per questo vediamo per la prima volta Finn, Poe  e Rey uniti per combattere fianco a fianco. Dal passato tornano nuove minacce, come Palpatine, il cui trono si erge minaccioso nel trailer, circondato dai ghiacci. Non si sa però quale sia la forma che l’Imperatore prenderà in questo film.
Al tempo stesso l’antica battaglia tra Jedi e Sith sembra aver raggiunto l’apice, mettendo un punto definitivo alla saga di Skywalker.

PINOCCHIO

un film di Matteo Garrone

Ci sono tutti, i personaggi principali del romanzo di Collodi, nel Pinocchio di Matteo Garrone: Geppetto e il suo burattino di legno, Lucignolo, Mangiafuoco, la Fata Turchina, il Grillo Parlante, il Gatto e la Volpe, fino all’Omino di burro, il Tonno e la Balena. Perché questo ennesimo adattamento cinematografico di una delle favole italiane più note nel mondo è enormemente rispettoso dell’originale, come già era stato Il racconto dei racconti al testo di Gianbattista Basile.

TOLO TOLO

Un film di Checco Zalone

Tolo Tolo, il quinto film da protagonista di Checco Zalone, che dopo tre anni torna sul grande schermo non solo come attore ma anche come regista.
Checco, minacciato da una mole di debiti, si trasferisce in Kenya, a Malindi, per fuggire dalle indagini finnanziarie. Quando nella nazione africana scoppia una guerra civile, si ritrova costretto a tornare in Italia, ma il suo viaggio di ritorno non sarà così semplice. Da italiano che è emigrato, Checco diventerà un immigrato africano, che attraversa un duro viaggio per tornare a casa. Unica faccia pallida tra i profughi, l’uomo dovrà ripercorre l’esodo dei migranti, prima di raggiungere le italiche coste.