I Musicanti di Brema

Catalyst > Produzioni in circuitazione > I Musicanti di Brema
Musicanti1

ovvero Mein Lieben Bremnen

uno spettacolo scritto e diretto
da Riccardo Rombi

con Riccardo Rombi, Giovanni Delfino, Francesco Masi, Rodolfo Sarli, Gabriele Stoppa, Jacopo Rugiadi

musiche originali
eseguite dal vivo da Camillocromo
Giovanni Delfino – Fisarmonica
Francesco Masi – Tromba
Rodolfo Sarli – Trombone
Gabriele Stoppa – Batteria
Jacopo Rugiadi – Clarinetto

Liberamente ispirato alla celebre fiaba scritta dai Fratelli Grimm, I Musicanti di Brema è un vero e proprio concerto-spettacolo fatto di energia e puro divertimento per un pubblico senza limiti di età.
Nella riscrittura scenica diretta da Riccardo Rombi, cinque musicisti-animali irrompono nel Teatro dell’Opera di Brema dove uno scorbutico direttore sta aspettando l’arrivo della grande orchestra della città per eseguire la “famosa” opera “Mein Lieben Bremen”.
Ma la sua attesa si rivela presto vana: una telefonata annuncia che il Gran Teatro di Opera di Brema sarà presto chiuso e al suo posto sorgerà un grande supermercato. Mentre lo sconsolato direttore vede infrangersi i suoi sogni di arte e gloria e si prepara a fare le valigie, proprio agli animali viene un’idea per salvare il Teatro e la sua Musica: “Il Gran Direttore di Magazzino ci vuole chiudere il Teatro? Tanto peggio per lui! Noi lo teniamo aperto a dispetto e ci suoniamo pure dentro! Vamos. La music c’est l’amour…”
Il direttore d’Orchestra accetta di dirigere i sei musicanti e l’improbabile disciplina austro ungarica finisce per scontrarsi e lasciarsi trasportare dalla multietnica follia dei protagonisti abbracciando terre e culture diverse.
Un gallo francese, un cane balcanico, tre gatti sud americani e un asino romagnolo daranno vita ad una nuova sinfonia, basata non su uno spartito, ma sull’incontro di ritmi che da ogni parte del mondo irrompono nell’opera dei Fratelli Grimm.